Nasce Atlas, il centro di ricerca per RPAS civili

E’ stato inaugurato il 21 marzo il primo centro di ricerca europeo per attività con UAS civili.

Photo courtesy of Atlas

Photo courtesy of Atlas

Si chiama Atlas (Air Traffic Lboratory Unmanned System) http://atlascenter.aero/en/atlas_aa23.html ed è stato creato a Villacarillo, Spagna. Il taglio del nastro è stato presieduto da Susana Diaz, presidente dell’Andalusia, nell’ambito del piano di sviluppo economico della regione.

1394651958-pista

Il centro, dotato di strutture di calcolo, pista per collaudi di 800 metri, stazioni di simulazione e valudazione dati, ma soprattutto di uno spazio aereo dedicato di 1.000 km quadrati, consentirà alla crescente industria spagnola degli Rpas di accelerare le proprie attività di ricerca e sviluppo, come ha sottolineato il ministro iberico dell’economia José Sánchez Maldonado, anche lui presente all’evento. L’investimento fatto su Atlas è stato di 4,5 milioni di euro e rientra nel piano di sviluppo andaluso per il periodo 2007-2013. Le prime commesse sono arrivate nientemeno che da Boeing Research & Technology-Europe (BR&T-Europe), che ha affidato al centro spagnolo un fitto programma di prove volo.

Lo spazio aereo dedicato esclusivamente alle attività Atlas

Lo spazio aereo dedicato esclusivamente alle attività Atlas

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...