UAV in volo vincolato: dall’Esercito ai civili con regole semplificate?

La notizia che l’Esercito Italiano sta valutando un sistema di controllo aereo dei convogli e delle auto colonne basato sull’utilizzo di un drone filoguidato – il Cobra sviluppato dalla Ermes Technologies in cooperazione con Eurolink Systems – piace molto anche agli operatori civili, i quali vedono negli Rpas “Tethered” una categoria di mezzi che potrebbe essere svincolata dalle maglie del regolamento Enac, almeno dalle più stringenti. Le operazioni dell’EI sono cominciate nell’aprile scorso a cura del Genio. L’intento è quello di riuscire a rilevare in anticipo i congegni esplosivi improvvisi (detti IED), con i quali i terroristi tendono gli agguati. Il Cobra è un micro UAV con sistema di decollo e atterraggio autonomo, alimentato direttamente dal veicolo, collegato con un cavo lungo circa 25 metri che sorvola il veicolo volando alla velocità di 40 km/h. A bordo monta una videocamera HD-IR che invia le immagini alla stazione di controllo, basata su un computer portatile con sistema operativo comune e civile di tipo Windows. L’uso del cavo offre un secondo vantaggio: elimina i pericoli di interferenza elettronica e quindi rende il sistema autonomo dal GPS e dalla radiofrequenza. Per questi motivi, una sua variante civile sarebbe ben accolta in campo professionale, poiché comunque offrirebbe la garanzia di non poter perderne il controllo a causa di una manovra eccessiva o per interferenze. Quella dei droni “filoguidati” non è una categoria nuova, seppur non fossero ancora prodotti in Italia come invece il Cobra, israeliani e inglesi ne hanno fatto dotazione standard per le loro forze speciali.

Le caratteristiche del Cobra sono consultabili qui: http://www.eurolinksystems.com/wp-content/uploads/2014/08/COBRA_Brochure_ELS_v2_002.pdf

 

 

Un pensiero su “UAV in volo vincolato: dall’Esercito ai civili con regole semplificate?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...