ACAS-X, come droni e aeroplani eviteranno di scontrarsi

 

Come appare al pilota l'indicazione del sistema anticollisione, con i traffici circostanti riportati unitamente alla loro quota relativa rispetto all'aeroplano equipaggiato.

Come appare al pilota l’indicazione del sistema anticollisione, con i traffici circostanti riportati unitamente alla loro quota relativa rispetto all’aeroplano equipaggiato.

Si chiama ACAS-X e sarà il sistema aereo anticollisione di nuova generazione che sostituirà l’attuale (e moderno) anticollisione TCAS II, installato sui velivoli civili più moderni.  Lo ACAS X (la sigla sta per “Airborne Collision Avoidance System-X“), sarà applicabile anche agli aeromobili dell’aviazione generale e soprattutto ai sistemi a pilotaggio remoto che voleranno nello spazio aereo civile. Ma mentre per quanto riguarda la tecnologia applicabile è soltanto questione di tempo, poiché il sistema già funziona sui simulatori, rimangono da risolvere questioni di carattere legale, legate delle quali le aziende ed organizzazioni che se ne occupano discuteranno con Eurocontrol durante la conferenza Alias di Firenze (1-2 ottobre).  Interessate allo sviluppo dello ACAS X sono  Honeywell, Alitalia, Eurocae e Inter Hannover. Per informazioni: http://aliasconference.wordpress.com/2-conference-program/

Nel dettaglio, ACAS X funziona in modo differente dal TCAS II, che determina il traffico circostante mediante lettura dei segnali transponder, ma stabilisce il pericolo di collisione elaborando un complesso modello dello spazio aereo  circostante. Tra i vantaggi del nuovo sistema: risoluzione del numero di allarmi di prossimità fasulli, adattabilità alle operazioni future del modello Sesar e Nextgen del controllo del traffico aereo, estensione della sua applicazione a tutte le classi di aeromobili, utilizzo del modello di sorveglianza di prossimità con funzione ADS-B e molto altro ancora. LA presentazione di Eurocontrol è consultabile qui: Eurocontrol NETAlert

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...