Archivi tag: Nuovo settore dell’aviazione

Un nuovo settore dell’aviazione

Un incontro dedicato agli operatori nazionali e internazionali, ai velivoli a pilotaggio remoto, serve per capire dove stia andando, anzi correndo, questo settore. Meno di cinque anni fa l’utilizzo di una macchina volante radio controllata per eseguire un lavoro di semplice osservazione era visto come un’anomalia da cinema. Oggi nel mondo se ne producono migliaia e, soltanto in Italia, gli operatori sono una cinquantina, dei quali molti già accreditati all’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.
Già, perché anche se potrebbe sembrare un gioco, quello di pilotare quadricotteri o mini aeroplani, si tratta invece di un’attività aeronautica a tutti gli effetti, inquadrata esattamente come le altre, dal trasporto di cose o persone fino agli aeromobili costruiti per passione. Lo dimostra il fatto che esattamente centodieci anni dal volo del primo aeroplano a motore dei fratelli Wright, proprio l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha approvato e divulgato il regolamento per l’utilizzo di questi apparecchi, definendone le differenze con gli aeromodelli per uso ludico e dettando i requisiti che i droni devono avere per poter impegnare il cielo italiano. Le possibilità di lavoro in Italia non mancano: con un territorio caratterizzato da antica storia, condizioni idro-geologiche costantemente sotto esame e forte necessità di modernizzazione impiantistica, non è difficile prevedere la buona diffusione del lavoro con i droni.
Dunque per conoscere la realtà italiana, aggiornarsi, discutere di norme e regolamenti, incontrare le aziende produttrici di mezzi e componenti e sviluppare sempre nuove opportunità di utilizzo, vi aspettiamo a DronItaly.