Archivi tag: Sapr

Rpas per i New York Cops

New York, arrivano i Dronecops

Ancora non possono essere usati dagli agenti del celebre NYPD (il Dipartimento di Polizia di New York), ma il loro capo Bill Bratton non ha dubbi: desidera dotare i reparti di sistemi a pilotaggio remoto per eseguire ricognizioni e inseguimenti, senza più dover richiedere e attendere l’elicottero, per poi sentirsi dire di farlo soltanto quando indispensabile perché è costoso. In pratica, droni piedipiatti. A fargli eco il capo degli “eroi”, ovvero i vigili del fuoco di Manhattan, che ha potuto sperimentare quanto sia più facile circoscrivere un incendio dopo averlo sorvolato. E anche i numeri uno delle forze di polizia di Londra, Washington, Amburgo, TelAviv e Toronto la pensano come loro. Tra le applicazioni più ambite dagli agenti i sensori microradar che riescono a identificare la presenza di armi su automezzi e persone, peraltro già usati con successo sulle strade degli Emirati Arabi. “Sapere se stai inseguendo una persona armata oppure no fa una notevole differenza” sostiene Bratton “così come poter aggirare una casa e tenere sotto controllo le uscite posteriori senza dover impiegare diversi agenti.” Ora la tecnologia Rpas per il NYPD dovrà essere approvata dal sindaco Bill De Blasio e dall’assemblea del Consiglio cittadino.

Photo credit grimjaws

Photo credit grimjaws

Enac: workshop per spiegare il regolamento

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (Enac), ci comunica l’organizzazione di un utile Workshop per presentare il Regolamento “Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto”. L’incontro, finalizzato a favorire l’applicazione del Regolamento, si svolgerà a Roma il giorno 22 gennaio 2014. Le richieste di partecipazione si possono inviare attraverso il sito istituzionale dell’Ente entro il 17 gennaio all’indirizzo comunicazione@enac.gov.it indicando i nominativi delle persone che intendono partecipare all’incontro e inserendo nell’oggetto la dicitura “Workshop sui Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto”.